Numeri Verdi per le Aziende

Tra i vari e diversi comparti aziendali le Compagnie Assicurative anche hanno dei numeri verdi, basti pensare che le assicurazioni possono anche vedersi chiamare per sinistri e affini e fornire un servizio gratuito per chi chiama è importante.

In questo post vedremo come chiunque possa attivare un Numero Verde gratuito per l’utenza o la clientela focalizzando maggiormente l’attenzione però sulle Compagnie Assicurative più conosciute.

 

Le Compagnie Assicurative e i Numeri Verdi

A seguire un elenco di compagnie assicurative famose e note che hanno attivato per i clienti o per i potenziali clienti un numero verde apposito a ricevere richieste e a comunicare questioni rilevanti:

1): Compagnia assicurativa Europe Assistance: 803 803 questo è un numero verde dedicato all’assistenza clienti

2): Compagnia assicurativa Allianz Lloyd Adriatico: 800 68 68 68 questo è un numero verde dedicato all’assistenza clienti, Allianz ha anche un secondo numero verde, quello dedicato alle emergenze: 800 68 68 68

3): Compagnia assicurativa Allianz Ras: 800 68 68 68  questo è un numero verde dedicato all’assistenza clienti

4): Compagnia assicurativa Cattolica Assicurazioni: 800 57 53 53  questo è un numero verde dedicato all’assistenza clienti

5): Compagnia assicurativa Alleanza Toro Spa: 800 056 650 questo è un numero Verde dedicato all’assistenza clienti

6): Compagnia assicurativa Intesa San Paolo: 848 124 124 questo è un numero verde dedicato all’assistenza clienti e San Paolo ha anche un ulteriore numero verde, dedicato in questo caso all’assistenza sinistri: 800 188 828

7): Compagnia assicurativa Linear: 800 992 222  questo è un numero verde dedicato all’assistenza clienti poi vi è il secondo numero verde della compagnia dedicato all’assistenza sinistri: 800 321 321

8): Compagnia assicurativa Genertel: 800 880 880  questo è un numero verde dedicato all’assistenza clienti, in più anche un numero verde differente dedicato all’assistenza sinistri: 800 202 040

9): Compagnia assicurativa Reale Mutua Assicurazioni: 800 320 320  questo è un numero verde dedicato all’assistenza clienti e quello successivo è dedicato all’assistenza sinistri: 800 320 320

10): Compagnia assicurativa Zurich Connect: 848 580 399  questo è un numero verde dedicato all’assistenza clienti, inoltre vi è per questa compagnia, al pari di altre, anche un ulteriore numero verde dedicato all’assistenza sinistri: 800 247 247

11): Compagnia assicurativa Quixa: 800 185 444 questo è il numero che si compone se si vuole essere richiamati

12: Compagnia assicurativa Fondiaria Sai: 800 551 144  questo è un numero verde dedicato all’assistenza clienti, anche per questa compagnia i numeri verdi sono due, il secondo è dedicato all’assistenza sinistri: 800 017 205

 

Perché i Numeri Verdi hanno tanta popolarità

Non solo per quanto riguarda il comparto assicurativo. I numeri verdi riscuotono questo successo anche dopo molti anni dalla loro nascita, per il fatto che sono dei numeri gratuiti per il chiamante grazie ai quali è possibile ricevere informazioni mirate e assistenza, tutto ciò costituisce inoltre anche una valida strategia di marketing.

Fornire assistenza e rispondere a singole domande su prodotti o su servizi è un modo giusto per coltivare la propria clientela o utenza e per dare, al tempo stesso, una ragione in più di scelta all’utenza.

Annunci

Flash news: aggiornamento dai mercati finanziari

Nel mondo della finanza l’espressione “Black Monday” non è nuova. Infatti già nel 1929 fu impiegata per definire il brusco crollo dei mercati che diede inizio alla crisi del ’29. In questo modo fu anche definito il 19 Ottobre 1987, giorno durante il quale i mercati azionari di tutto il mondo registrarono impressionanti cali.

Come il Black Monday degli anni ‘80, quello odierno è incominciato dalla Cina. Le borse di Shanghai e Shenzhen Crollo Cina
hanno chiuso rispettivamente a -8.49% e -7,83% attestandosi sui valori
minimi dal 2007. Anche la borsa di Tokyo ha ceduto il 4,61% dopo aver toccato anche il -5% mentre lo Yen si è apprezzato nei confronti delle principali valute.

Gli effetti in Europa non si sono fatti attendere. I listini europei hanno registrato durante la giornata i peggiori cali dal fallimento della Lehman Brothers: Parigi -8%, Atene -11% e Francoforte -4%. La borsa di Milano è arrivata, prima dell’apertura di Wall Street, al -6%. Tra i peggiori titoli italiani: Montepaschi che ha toccato il -9% e Mediolanum con -7%.

Gli analisti di mercato attribuiscono le cause del nuovo Black Monday al mancato intervento della banca centrale cinese. Infatti in molti si attendevano una forte presa di posizione della People’s Bank of China per rimediare ai forti cali che si sono avuti a partire da Giugno. Al contrario, l’istituto ha agito in modo frammentario e soprattutto senza una chiara visione di medio-lungo periodo.

Inoltre colpisce la reazione dei canali di informazione locali che, secondo voci diffuse sui social media, hanno ricevuto l’ordine di non utilizzare parole come “disastro” e “crisi”.

OSPECA