DISOCCUPAZIONE: CONTINUANO AD ARRIVARE DATI ALLARMANTI

Nuovi dati sulla disoccupazione in Italia ed ennesima doccia fredda, perlopiù annunciata. La disoccupazione corre senza soste: nei primi tre mesi del 2014 ha registrato l'undicesimo trimestre consecutivo di crescita dal 2004. Sono dati allarmati e l'inversione di rotta è ancora un'oasi lontana da raggiungere. Infattinei primi tre mesi dell'anno il tasso è salito fino …

OSSERVAZIONI SULLE POLITICHE DEL LAVORO NEGLI STATI UNITI D’AMERICA

Il lavoro flessibile di tipo americano fa davvero crescere il mercato del lavoro? Prendiamo in esame il periodo della grande recessione provocata dalla crisi iniziata nel 2007, e concentriamoci sul mercato del lavoro americano, che certo non può essere sospettato di rigidità. Ebbene la grande recessione ha testato l’abilità della grande “macchina americana del lavoro” …

Evoluzione legislativa del mercato del lavoro

consigli per professionisti

In Italia il lavoro è tutelato a partire dal dettato costituzionale. Si parte infatti dalla consapevolezza che nel rapporto di lavoro il lavoratore è strutturalmente il soggetto più debole (e non soggetto paritario come in un qualsiasi contratto commerciale) e, in quanto tale, oggetto di tutele sia di carattere normativo (il diritto del lavoro), che di …

La disoccupazione europea

La disoccupazione in Europa è un fattore che sta divenendo sempre più allarmante. Sebbene negli ultimi mesi ci siano stati lievi segnali positivi per lo stanziamento del livello di disoccupazione nella zona euro all'11,9% (dal 12,0 % del febbraio 2013), considerare questi dati come l'incipit di un inversione di tendenza, sarebbe probabilmente un errore. Si può poi, o meglio, …